Cosa vuol dire Lead Generation?

Lead GenerationSe stai pensando di entrare nel magico mondo on-line, ti sei sentito dire almeno una decina di volte che per avere successo sul web è fondamentale la lead generation. Ma cos’è?

Se lo cerchi su google ottieni 22 milioni e 700 mila risposte, quasi 5 milioni in più di “25 aprile’’, perciò è un tema molto discusso. Sì, ma cosa vuol dire lead generation?

Se hai poco tempo ti basta questo

Lead generation vuol dire, letteralmente, creazione di un elenco di potenziali clienti, una lista  di persone interessate a te e al tuo prodotto o servizio. Tutto qui! D’ora in avanti potrai usare questo termine nel tuo quotidiano, senza temere brutte figure.

Puoi chiudere questo articolo e passare oltre, andare all’ennesima grigliata con gli amici (anche voi grigliate pasquetta, 25 aprile e 1° maggio no-stop?) e fare il figo parlando di lead generation 😉

Ora che ci sei, se vuoi capire meglio

La lead generation è un’azione di marketing, cioè un’attività che fai se vuoi migliorare la tua visibilità, trovare nuovi clienti e, in generale, aumentare le vendite, cioè le finalità tipiche del marketing. Ecco perché tutti dicono che la lead generation è fondamentale per vendere on-line.

Abbiamo detto che la lead generation è l’attività che ti permette di generare una lista di nuovi possibili futuri clienti. E basta. Non è la creazione di nuovi clienti,  altrimenti si chiamerebbe Customer Generation e non servirebbe altro, potremmo buttar via tutto il resto del marketing!

Il termine lead infatti indica una persona potenzialmente interessata e non un  cliente vero e proprio, e la cosa è ben diversa: un conto è dire che io sono interessata alla panetteria sotto casa, un conto è dire che compro il pane lì.

In molte teorie di marketing tra lead e customer (cliente), viene inserito anche il termine prospect, solitamente per indicare quella via di mezzo tra persona interessata e cliente vero e proprio, cioè un vero cliente potenziale, quella persona che non ha ancora acquistato da te ma che prima o poi lo farà, gli manca solo l’incentivo giusto o la soluzione di  un problema che ne sta bloccando l’acquisto. Ad esempio, quando arrivo a casa la sera la panetteria sotto casa è già chiusa, altrimenti comprerei sicuramente il pane lì.

Se torniamo nel mondo on-line, la lead generation consiste principalmente nel proporre un incentivo per far sì che l’utente del mio sito mi lasci i suoi contatti. L’esempio classico è chiedere di inserire l’e-mail per scaricare un e-book gratuito: se l’utente è interessato all’argomento al punto da volerne leggere di più, è probabile che nel futuro possa diventare un mio cliente. Chiedendogli il suo indirizzo mail potrò informarlo in seguito sui miei prodotti e servizi e verificare il suo effettivo interesse, sperando che prima o poi compri sul mio e-commerce.

Semplice vero? sì, nella teoria, ma in pratica capisci perfettamente che non basta la lead generation per vendere di più, è solo il primo passo di un lungo percorso, quindi non farti abbindolare da chi ti dice che ti risolve ogni problema, non è il vetrix de ‘Il mio grosso grasso matrimonio greco’ 😉

Perché in inglese?

Trovi quasi sempre il termine in inglese per tre motivi:

  1. è un termine che nasce oltre-oceano, come tutto il marketing, e in particolare il web marketing, cioè quella branca dedicata alla vendita on-line;
  2. è un termine di marketing e il marketing si sa, adora i paroloni stranieri per esprimere anche i più semplici concetti 😉
  3. la traduzione italiana è un po’ meno di impatto perché generation ti fa pensare a un motore che gira veloce, muove e sposta cose, mentre creazione ricorda più un processo lento, artistico ed introspettivo e quindi molto meno efficace, se lo colleghiamo al marketing, al vendere e al fare soldi in generale.

Perciò in questo caso ci sta che si usi il termine inglese, e ti va anche bene che non ha particolari problemi di pronuncia, in italiano corrisponde a ‘lid generescion’.

Ora che hai capito cosa significa, puoi approfondire con articoli e studi  sul tema senza perderti tra i tanti termini stranieri, nuovi e difficili che spesso si trovano.

E se la lead generation ti interessa scrivimi nei commenti, sarò felice di dirti molto di più, ma sempre in modo chiaro e sintetico, è una promessa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...