Archivi categoria: Level-up

Integrare il digitale per innovare il tuo modello di business

cover evento

“Per comprendere i tanti modi in cui il digitale può innovare una qualunque azienda, dobbiamo prima avere una chiara idea del modello di business che c’è alla base.”

Così ho iniziato sabato scorso quando, in occasione dell’evento BiDigital organizzato da Sellalab, ho parlato di strategie di innovazione per la PMI. Continua a leggere Integrare il digitale per innovare il tuo modello di business

Annunci

Cosa vuol dire fare Branding?

Branding granchi senza distinzioni

Il termine branding arriva da brand e, con la sua desinenza in -ing indica un insieme di azioni volte a creare, o far crescere, un brand.

E brand in italiano vuol dire “marca”, intesa come “il nome, simbolo, disegno (o una combinazione di uno o più di questi elementi) con cui si identificano i prodotti o servizi di un’azienda al fine di differenziarli da quanto offerto dai concorrenti” (fonte Wikipedia).

Brand è ciò che rende riconoscibili i prodotti/servizi offerti, li distingue da quelli della concorrenza e influenza e orienta le nostre scelte di acquisto, in positivo o negativo.

Continua a leggere Cosa vuol dire fare Branding?

Paura di sbagliare: sano timore o campanello d’allarme?

guardo san francisco dall'alto come se dovessi saltare

Cambiare spaventa perché abbiamo paura di fallire.

Di prendere la strada sbagliata, di sprecare il nostro tempo, di buttare via soldi.
Abbiamo paura che la nostra idea non funzioni, che vivremo con il rimorso di aver preso la decisione sbagliata, e che alla fine dovremo dare ragione a chi ci diceva “lascia perdere”.
È normale avere paura di sbagliare, per me, per te e per chiunque al mondo, soprattutto di fronte a una scelta importante, che comporta un cambiamento sostanziale della tua vita o della tua attività lavorativa.

La paura: lotta o fuga

La paura è il modo in cui il nostro cervello ci dice due cose: “cosa aspetti, buttati!” (lotta) oppure “fermati, rifletti” (fuggi).
Per lanciarsi abbiamo bisogno di un paio d’ali, altrimenti ci facciamo male.
Ed è tutta qui la differenza:

hai un bel paio di ali con cui buttarti nell’ignoto?

Continua a leggere Paura di sbagliare: sano timore o campanello d’allarme?

Quale cappello delego?

indossa il mio cappelloNel guidare le nostre imprese saltiamo da un compito all’altro come cavallette impazzite.
Ma quando arriviamo a non farcela più, quando dobbiamo per forza delegare, come facciamo a decidere cosa, come e a chi?

Continua a leggere Quale cappello delego?

Tratta il tuo ultimo cliente come se fosse il primo

il più bel cappuccino che mi possa arrivare

Quante volte hai ordinato un cappuccio e ti è arrivato un cappuccino così?

E quante volte, invece, ti è capitato di chiedere un lavoro piccolo e semplice ad un artigiano e trovarti in un’epopea di incomprensioni, silenzi, ritardi e pressapochismo?

Continua a leggere Tratta il tuo ultimo cliente come se fosse il primo

Perchè è così difficile cambiare?

Tutti dicono che l’essere umano è progredito grazie al suo spirito di adattamento.
Ma adattarsi vuol dire cambiare, e cambiare non è affatto semplice.
Perché è così difficile? Come possiamo facilitare il cambiamento?

Continua a leggere Perchè è così difficile cambiare?

Cento cappelli e una sola testa: ecco a voi l’impresa individuale!

Se sei un lavoratore autonomo, mi capirai perfettamente: nella nostra attività quotidiana passiamo spesso tra compiti talmente diversi tra loro, che ci sembra di soffrire di un disturbo della personalità.

Un attimo prima siamo un venditore accanito, un secondo dopo uno scienziato ricercatore, per poi trasformarci in men che non si dica in un contabile con carta, penna e calcolatrice, aiuto!

Ma è normale saltare da un cappello all’altro per far crescere la nostra attività?

Continua a leggere Cento cappelli e una sola testa: ecco a voi l’impresa individuale!

Evita il fallimento con un buon business plan

Di Business Plan se ne parla in lungo e in largo ovunque. Nella più parte dei casi, però, manca una sottolineatura importante, che è quello di cui voglio parlare oggi, ovvero la correlazione (inversa) tra business plan e fallimento. Continua a leggere Evita il fallimento con un buon business plan

Perchè l’inclusione è un fattore di successo?

Abbiamo sempre dei dubbi sulla nostra gestione aziendale: è sufficientemente buona? Come possiamo migliorarla?

E se non siamo soli, questi dubbi sono ancora più pressanti, perché sappiamo perfettamente quanto l’apporto dei collaboratori sia fondamentale per la buona riuscita della nostra attività.

Continua a leggere Perchè l’inclusione è un fattore di successo?